Meizu M2 riceve certificazione TENAA

Nei giorni precedenti sono state diffuse in rete alcune immagini leaked raffiguranti la cover posteriore lucida di Meizu M2, un preludio ad un nuovo smartphone cinese pronto al debutto da qui alle prossime settimane. A rimpinguare ulteriormente le voci circa il suo approdo sul mercato è la certificazione TENAA rilasciata nelle scorse ore. L’agenzia cinese, equiparabile in tutto e per tutto alla ben più quotata FCC statunitense, rivela appieno quelle che sono le specifiche tecniche dello smartphone, il cui debutto dovrebbe esser segnato per il 30 Giugno congiuntamente a Meizu MX5.

meizu m2

Secondo quanto riportato all’interno del sito TENAA, Meizu M2 sarà dotato di un display da 5″ pollici a risoluzione HD (1280×720 pixel) ed alimentato da un processore MediaTek a 64bit; in particolare, il modello in oggetto è MT6735, un quad-core con risultati superiori allo Snapdragon 410 e suggellato da scheda grafica Mali-T710. Il quantitativo di RAM (2 gigabyte) è di tutto rispetto, così come la dotazione multimediale, in virtù della presenza di una fotocamera portante da 13 megapixel e di una dedicata ai selfies e chat video da 5 megapixel. La batteria sarà di 2700 mAh e girerà attorno ad Android Lollipop 5.0.1.

La particolarità di Meizu M2 è quella di esser compatibile al Dual-SIM, impreziosita dalla connettività 4G LTE. Dopo le immagini trapelate nelle scorse ore, il quadro circa ciò che dovrebbe caratterizzare il nuovo smartphone a firma Meizu è presumibilmente completo. Attendiamo adesso il debutto ufficiale, previsto verosimilmente nell’evento dedicato e programmato per il prossimo 30 Giugno, là dove Meizu M2 potrebbe far coppia con l’atteso MX5, ormai pronto al debutto da qualche settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *