OmniROM: via alla produzione di nightly basate su Lollipop 5.1.1

 

OmniROM è sicuramente una delle custom ROM più conosciute nella scena modding. Questa custom ROM è nata nel momento in cui CyanogenMod ha scelto di diventare “Inc.” e, sin da subito, ha fatto un bel po’ di scalpore per gli innumerevoli contributors di fama internazionale e per i tanti device supportati.

omnirom

OmniROM però continuava ad essere basata sul vecchio KitKat quando ormai Lollipop è una realtà da più di sei mesi. Ieri sera però c’è stata una vera e propria svolta: il team ha aperto ufficialmente la produzione di nightly basate su Lollipop in versione 5.1.1.

Per adesso i device supportati sono i seguenti:

 

  • ASUS Transformer Pad (tf300t)
  • ASUS Transformer Pad Infinity (tf700t)
  • Google Nexus 4 (mako)
  • Google Nexus 5 (hammerhead)
  • Google Nexus 6 (shamu)
  • Google Nexus 7 (flo)
  • Google Nexus 10 (manta)
  • Oppo Find 7/7a (find7)
  • Oneplus One (find7op)
  • Sony Xperia Z (yuga)
  • Sony Xperia ZL (odin)

Per testarla basterà andare sulla pagina ufficiale di download di OmniROM e flashare il firmware.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *