Samsung Galaxy j5: le prime immagini in anteprima

Samsung Galaxy j5: le prime immagini in anteprima. Scopri le prime immagini del nuovo smartphone Samsung su MobileOs.it.

Samsung-Galaxy-J5

 

La Samsung negli ultimi anni ci ha abituato all’uscita periodica di smartphone dalle grandi prestazioni, che riescono a contraddistinguersi dalla concorrenza per le loro funzionalità sempre all’avanguardia e per essere adatti a tutti i tipi di budget.

Quello che andiamo a scoprire oggi è il Samsung Galaxy J5, il device firmato devi e di cui ormai sappiamo già tutto ma che, solo nell’arco delle ultime ore, abbiamo potuto scoprire in anteprima grazie ad alcune immagini diffuse nel web.

Ad una prima occhiata, l’impatto estetico del Samsung Galaxy J5 ci ricorda immediatamente quello del Galaxy J1 e si presenta con la scocca posteriore removibile (un dettaglio che troviamo spesso ultimamente, soprattutto negli smartphone che offrono la possibilità di aumentare la memoria attraverso l’inserimento di schede micro SD). La scocca del telefonino è realizzata in policarbonato, il che lo rende molto resistente a graffi ed eventuali cadute.

La parte frontale del Samsung Galaxy J5 è caratterizzata da un display da 5 pollici, una dimensione più che accettabile, non enorme da non starci dentro la tasca dei jeans e abbastanza piccolo per poter scrivere con una sola mano.

All’interno dello Samsung Galaxy J5 è stata inserita una CPU firmata Snapdragon 410 mentre se andiamo a parlare di potenza abbiamo a che fare con un quad core da 1,2 GHz; all’interno del device girano ben 1,5 GB di RAM mentre la memoria interna è di 8 GB eventualmente espandibili con le micro SD. La batteria interna è da 2.600 mAh.

Ultimiamo quindi parlando delle foto: la fotocamera principale è da 13 MP mentre quella frontale è da 5 MP. All’interno del device è stato installato come sistema operativo l’immancabile Android 5.1 dotato della nuova TouchWiz già vista nell’ultimissimo Galaxy S6.

Non ci rimane che attendere di vederlo dal vivo.

fonte: Phonearena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *