Samsung Galaxy S6 Note: è questo il nome del S6 Edge Plus?

Samsung Galaxy S6 Note: è questo il nome papabile del presunto Galaxy S6 EDGE Plus, chiaccherato in rete da qualche settimana ed oggetto di primi avvistamenti grazie ad un leak riportato su Youtube da Marques Brownlee. A suffragare l’affermazione (che rimescola le carte per quanto riguarda le indiscrezioni trapelate fino ad ora) sarebbe una domanda presentata in queste ore da Samsung in Corea del Sud con oggetto la registrazione del marchio “Samsung Galaxy S6 Note“. Un indizio di non poco rilievo, giacchè conferma, se ve ne fosse ancora di bisogno, l’imminente debutto di una versione large del più corroborato Galaxy S6 EDGE, inaugurato dal colosso coreano – accanto alla più canonica variante Flat – in occasione del Mobile World Congress di Barcellona.

Samsung Galaxy S6 Note

Cambia invero la denominazione ma non la sostanza. A caratterizzare il nuovo Samsung Galaxy S6 Note sarà l’ampio display da 5.5″ pollici (lo stesso presente, tra gli altri, su Galaxy A7 e Note 3 Neo), in luogo dei 5.1″ pollici offerti dalla variante presentata agli albori di Marzo. Attenzione tuttavia ad un particolare dettaglio, ossia l’inserimento della dicitura “Note” all’interno della denominazione ufficiale del prodotto. Questo farebbe ipotizzare che il device offra a corredo la S-Pen con tutte le funzionalità ad essa sottese, rendendo dunque la differenziazione con la variante attualmente sul mercato ancor più marcata.

In sostanza, dovrebbe esser smentita l’ipotesi di una riproposizione di Galaxy S6 EDGE in dimensioni più grandi (e privo di supporto al digitalizzatore Wacom), ponendo dunque Samsung Galaxy S6 Note come il naturale sostituto di Note EDGE. Le variazioni potrebbero anche riguardare l’hardware, giacchè le ultime indiscrezioni insisterebbero sulla presenza del nuovo Qualcomm Snapdragon 808 (in luogo all’Exynos 7420) e GPU Adreno 418. Vedremo se tutto ciò si riverbererà nei fatti, trovando ufficialità nelle prossime settimane od in alternativa all’interno della cornice di IFA 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *