Sicurezza iOS: trovato un nuovo bug

Una pericolosa falla nella sicurezza iOS è stata trovata da alcuni ricercatori dell’Università dell’Indiana. Il bug rinvenuto dagli specialisti permette a qualsiasi malintenzionato di prendere possesso delle password salvate nel Portachiavi Apple. Una situazione grave visto che quest’ultimo strumento consente agli utenti di memorizzare i propri codici di accesso agli account di Facebook e delle applicazioni presenti sul sistema operativo iOS ed OS X.

sicurezza ios

La scoperta della falla nel sistema di sicurezza iOS risalirebbe, però, al mese di ottobre quando i ricercatori hanno immediatamente deciso di contattare la compagnia di Cupertino. La Apple, dal canto suo, compresa la gravità dell’evento, ha informato i tecnici di provvedere ad analizzare e risolvere il problema con una richiesta di sei mesi di tempo prima di rendere pubblica la situazione.

A quanto pare, però, la compagnia della Mela non è riuscita a risolvere del tutto il problema, tant’è che nel mese di febbraio ha richiesto nuove delucidazioni sul bug ai tecnici dell’Università dell’Indiana. Ad oggi la sicurezza iOS è ancora messa a repentaglio dalla falla nel sistema tanto che nell’ultimo periodo i ricercatori hanno dimostrato di caricare con facilità il malware all’interno di iOS ed OS X. La realizzazione di due applicazioni con tanto di codice malevolo in grado di accedere alle informazioni degli utenti, ha ulteriormente arricchito la situazione di pericolo. Intanto Apple assicura di essere a lavoro per risolvere la questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *