Stampante 3D realizza il primo motore per auto

Avreste mai pensato di vedere una Stampante 3D all’opera per realizzare un motore di un’automobile? Ebbene, ciò è accaduto, e sembra anche che il progetto abbia avuto un particolare successo.

Stampante 3D

La Divergent Microfactories di San Francisco, infatti, ha realizzato Blade, la prima auto che ha un motore costruito grazie ad una Stampante 3D. Le diverse parti sono state stampate e poi messe insieme in modo “tradizionale” ed ora la macchina è pronta per la strada.

Il motore di 700 cavalli può utilizzare sia il metano sia la normale benzina per funzionare, e tutte le sue componenti messe insieme pesano circa 700 chili.

Inoltre, sembra che tale avveniristico motore consenta anche di raggiungere prestazioni ragguardevoli: potrebbe passare da zero a 120 km orari in due secondi.

La Divergent ha dichiarato come verranno prodotti solo pochi esemplari di questa automobile, produzione che non sarebbe solo molto curiosa, ma che consentirebbe anche di rispettare l’ambiente, in quanto una Stampante 3D non sarebbe certamente inquinante al pari degli strumenti industriali fino ad ora utilizzati per produrre i motori.

Il materiale utilizzato dalla Stampante 3D è un composto di alluminio con la presenza di elementi di connessione tra le diverse parti in fibre di carbonio.
Infine, sembra che la tecnologia utilizzata non solo possa abbattere i costi, ma consenta anche di ridurre notevolmente i tempi di produzione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *