Un algoritmo Facebook permetterà il riconoscimento anche a volto coperto

Una funzione di Facebook permetterà di riconoscere una persona anche nel caso in cui il suo viso sia in parte coperto. Sia che il soggetto porti grandi occhiali da sole o che abbia con sé un qualsiasi altro accessorio in grado di nascondere  il volto, un algoritmo Facebook sarà in grado effettuare il riconoscimento, perfino nel caso in cui la persona sia ritratta in una posizione di spalle.

algoritmo facebook
Tutto merito di uno speciale algoritmo presentato ieri in una conferenza negli Stati Uniti. Il riconoscimento di Facebook si baserà su elementi che identificano il soggetto, al di là dei propri precisi lineamenti del volto come la corporatura, la pettinatura ed addirittura la postura abituale. Il riconoscimento dei volti, in realtà, non è proprio piaciuto ai garanti europei che hanno deciso di bloccare l’applicazione Facebook Moments per motivi legati alla privacy.

Ma la strada del riconoscimento dei volti nei social network sembra ormai inarrestabile. La precisione con il quale l’algoritmo Facebook riesce ad identificare una persona anche con il viso coperto, è pari all’86% dei tentativi effettuati. Altri aspetti sul quale l’identificazione del social si basa è anche il colore dei vestiti che più frequentemente viene preferito da una persona; insomma ormai proprio nulla sfugge ai social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *