Volkswagen e Huawei insieme per la “car connectivity”

Una collaborazione per un’auto intelligente e soprattutto “connessa”. E’ la “car connectivity” il progetto che i colossi dell’auto Volkswagen e Huawei hanno messo in campo per realizzare l’auto del futuro.

apple e automobili

Lo speciale veicolo riuscirà ad essere costantemente connesso allo smartphone. Inviare e ricevere sms, usare il navigatore GPS, telefonare, ascoltare la musica ed addirittura effettuare pagamenti sono le operazioni che con la “Car Connectivity” sarà possibile realizzare mentre si è alla guida, senza nessun tipo di rischio.

La comodità e la sicurezza saranno “di casa” nella futura auto che le due compagnie realizzeranno nel prossimo futuro.

Tutti i contenuti che di solito sono disponibili sul dispositivo mobile saranno visualizzabili in tempo reale sull’infotainment touch screen dell’auto, riuscendo a garantire una comoda e intuitiva interazione tra lo smartphone e l’autovettura” ha dichiarato Sven Patuschka, Executive Vice President Research and development di Volkswagen Group China.

Tutte le funzionalità che saranno realizzate dalle due compagnie supporteranno MirrorLink, lo standard tecnologico realizzato appositamente per l’interazione tra lo smartphone ed i vari sistemi integrati nelle auto già in uso in alcuni modelli di auto della casa tedesca come Lamando come anche la Golf 7. Ma presto tutte le automobili prodotte da Volkswagen saranno dotate di MirrorLink con servizi che potranno garantire ancora più guida comoda e sicura all’utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *