Vulnerabilità Samsung: a rischio milioni di utenti

Il software della tastiera degli smartphone Samsung sarebbe a rischio hacker. A rivelarlo è stato Ryan Welton, un ricercatore americano che ha messo in luce una pericolosa vulnerabilità che potrebbe mettere seriamente in pericolo ben seicento milioni di device. La vulnerabilità Samsung consisterebbe nella ricerca di aggiornamenti dei Language Pack che non verrebbe trasmessa in maniera criptata.

vulnerabilità Samsung

Per dimostrare la vulnerabilità del sistema il ricercatore ha realizzato un server proxy dal quale ha inviato una serie di aggiornamenti di sicurezza accompagnati da un codice maligno su una serie di smarthone Samsung. Il risultato è stato davvero impressionante ed ha confermato come la vulnerabilità Samsung sia davvero un pericolo concreto per milioni di utenti.

Dopo aver inviato il codice maligno, il ricercatore ha infatti gestito il dispositivo in maniera del tutto autonoma e soprattutto alla completa insaputa del possessore del device. Attraverso questo sistema un ipotetico malintenzionato potrebbe avere facilmente accesso ai dati sensibili dell’utente come i messaggi di testo, le password, ma anche di codici bancari.

La compagnia coreana, venuta a conoscenza del problema, ha rilasciato un fix utilizzabile per le versioni Android 4.2 o superiori. Ma la questione vulnerabilità Samsung sembra tutt’altro che risolta; i tecnici di Nowsecure sono infatti convinti che la problematica sia ancora presente, per questo motivo Ryan Welton ha consigliato i possessori di smartphone Samsung di prestare molta attenzione evitando di connettersi alle reti wi fi pubbliche, fino al rilascio di un fix che possa risolvere il problema in maniera definitiva.

Fonte: http://www.sammobile.com/2015/06/16/keyboard-vulnerability-may-have-put-millions-of-samsung-devices-at-risk/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *