Windows 10 Mobile: tutte le novità in arrivo

Windows 10 Mobile: tutte le novità in arrivo. Scopri tutte le news che arriveranno in seguito all’aggiornamento del nuovo sistema operativo per smartphone.

windows-10-mobile-news

 

Nel corso delle ultime ore sono state diffuse nel web tutte le novità apportate all’ultimo aggiornamento di Windows 10 Mobile, il sistema operativo per smartphone che sono state introdotte grazie alla build 10136. Si trattasi alcune migliorie che potremo ben presto vedere nei nostri device nel corso dei prossimi giorni.

In seguito alla correzione di alcuni bug di sistema presenti nell’Action Center, ora è arrivato il momento di concentrarsi su altre news che invece riguardano la gestione di backup e il sistema che fornisce le indicazioni sul consumo della batteria dello smartphone.

Grazie a quest’ultimo aggiornamento di Windows 10 Mobile è possibile, attraverso l’utilizzo di OneDrive, di monitorare costantemente e in modo molto dettagliato le app e i loro dati relativi al momento della fase di archiviazione di backup. Inoltre, con la build 10136 è possibile selezionare e disattivare i singoli backup.

 

Le novità che riguardano il consumo di batteria sono altrettanto interessanti: grazie all’upgrade di Windows 10 Mobile è possibile verificare il consumo di batteria di ogni singola app. Ma non solo: anche vedere tutte le info relative al consumo sia per quel che riguarda il modulo hi-fi, che le risorse di sistema, ma anche il display. Attraverso l’impiego della build 10136 sarà possibile scoprire in pochi e semplici passaggi quali siano le eventuali anomalie in merito alla durata della batteria.

 

Queste sono solo le ultimissime novità che potremmo scoprire nel corso dei prossimi giorni nei nostri smartphone che vanno a sommarsi alle precedenti news importate su Windows 10 Mobile e che riguardano il supporto alle reti VPN con protocollo PPTP e SSTP. Questo sistema operativo ci riserverà altre succulente funzionalità? Non ci rimane che attendere qualche giorno (o qualche ora) per scoprirlo.

fonte: Windows

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *