Android One: un Nexus a buon mercato

Android One rappresenta una linea di smartphone di fascia bassa, dedicata ai mercati emergenti. Il nuovo dispositivo sarà presentato in India il 17 Luglio.

android one

La fabbricazione dei pezzi Android One è riservata ad alcuni produttori di nicchia che hanno stipulato un accordo con Google. La prima versione (sviluppata da produttori come Karbonn, Micromax e Spice) era orientata a chi ancora non aveva posseduto uno smartphone e i prezzi dei dispositivi relativi erano inferiori ai $100. Tuttavia, la versione in uscita passa ad Android One 2.0, ed è dedicata a chi è già stato in possesso di uno smartphone. In quest’ultimo caso, l’azienda incaricata allo sviluppo sarà la Lava International, che ha stabilito il prezzo di rilascio a $189 per quello che viene definito un “Nexus a buon mercato”. C’è una sostanziale differenza di concezione tra le due versioni: se i partner produttivi di Android One si limitavano a ricevere i dispositivi dalla Cina e a sostituire il marchio originale con il loro, la Lava International si riserva un’importante voce in capitolo nella scelta di hardware e software del dispositivo.

In linea con questa strategia di mercato, Google e Lava hanno sviluppato di pari passo caratteristiche tecniche, applicazioni e servizi di categoria superiore per riservarli agli smartphones Android One. Le indiscrezioni che trapelano suggeriscono un display da 5″ (superiore ai 4,5″ medi dei dispositivi alla prima versione), un processore MediaTek e una RAM da 2GB.

A differenza dei prodotti alla prima versione di Android One, che venivano commercializzati quasi esclusivamente su stores online, Google farà si che dal 17 Luglio sia possibile acquistare le nuove uscite anche in negozi fisici, oltre che sul web.

Google ha investito dai $10 milioni ai $15 milioni a favore della commercializzazione del “Nexus a buon mercato”. Con un nome così sono praticamente garantiti un numero elevato nonché costante di aggiornamenti per il software.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *