Aspetto iPhone 6S: il pannello frontale è uguale ad iPhone 6

L’aspetto iPhone 6S non dovrebbe presentare nessuna differenza sostanziale rispetto al fortunato e corroborato modello attualmente presente sul mercato. Una costumanza fatta propria e tipica di ogni versione contrassegnata dalla lettera “S” (vedasi iPhone 3GS, iPhone 4S, iPhone 5S), caratterizzata di solito da una rivisitazione hardware del precedessore, ma mantenendo intatte le linee guida del modello in commercio. Un report odierno diffuso in Francia dal sito Nowhereelse, mette concretamente in evidenza quel che si è appena annunciato, dal momento che campeggia in rete una immagine leaked raffigurante il pannello frontale (di colorazione bianca) di iPhone 6S.

Aspetto iPhone 6S

Analizzando l’immagine, sembrerebbero infatti esser inesistenti le differenze relativa all’aspetto iPhone 6S se rapportato con il precedessore, discorso analogo che chiaramente può essere traslato anche all’oramai prossima versione “Plus”. Come lo scorso anno, il nuovo device a firma Apple metterà di fronte un display da 4.7″ pollici (Retina HD con risoluzione a 1134×750 pixel), mentre il Full-HD (già presente su iPhone 6 Plus), sarà riservato ad iPhone 6S Plus connotato da una ampiezza di 5.5″ pollici ed accompagnata via software da una rotazione dello schermo per sfruttare la modalità landscape.

Aspetto iPhone 6S a parte, entrambi i due devices saranno impreziositi dal nuovo processore A9, accompagnato da un sostanziale aumento di RAM (2GB) e del quantitativo di megapixel relativamente alla fotocamera (12 megapixel con supporto alla registrazione video in 4K). I due smartphone del colosso di Cupertino sono attesi, come al solito, a Settembre, là dove avrà luogo il Keynote presumibilmente programmato (ma ancora da ufficializzare) per la data dell’otto Settembre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *