Attacco Hacker al sito più famoso dedicato ai tradimenti

Un nuovo Attacco Hacker sta facendo tremare l’America, soprattutto quella formata da coloro che cercano nuovi modi per poter tradire il proprio partner. Infatti, il sito Ashley Madison è stato preso di mira ed ora i tanti utenti iscritti temono per la diffusione dei propri dati.

 

Attacco Hacker

Il sito in questione, infatti, è una piattaforma dedicata a coloro che ricercano qualcuno per poter tradire, in tutta sicurezza (ma spesso non senza sensi di colpa) il proprio partner.

Tuttavia, il recentissimo Attacco Hacker potrebbe far passare momenti non proprio spensierati a tutti gli iscritti.

I contenuti del sito sono piuttosto espliciti, e comprendono chat ed anche l’invio di immagini personali. Proprio per tali contenuti, a partire dal 2001, anno della sua creazione, il sito ha dovuto affrontare controversie e problematiche anche di tipo legale.

L’Attacco Hacker è stato perpetrato da un gruppo che si fa chiamare Impact Team, il quale avrebbe ottenuto informazioni relative agli utenti e anche dati personali. Lo stesso gruppo avrebbe minacciato, dopo aver messo offline il sito, di divulgare i contenuti acquisiti, dalle immagini ai diversi log presenti.

I proprietari del sito si sarebbero occupati di cancellare le informazioni di chi lo avesse voluto, ma gli hacker avrebbero anche indicato come tale manovra non sia sufficiente a mettere al riparo gli utenti. Obiettivo dell’Attacco Hacker sarebbe quello di portare il sito ad una chiusura definitiva. Ecco perché si pensa che tutto possa essere opera di un ex dipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *