BlackBerry Dallas appare sul sito FCC

BlackBerry Dallas, conosciuto ai più sotto l’appellativo di “Oslo”, dovrebbe esser il prossimo smartphone dell’azienda canadese che mutuerà gran parte delle specifiche hardware ed estetiche del già apprezzato Passport. Le indiscrezioni sul device si sono susseguite a ritmo calzante nel corso di questi mesi, tanto da escludere con certezza una sua commercializzazione con a bordo il sistema operativo Android (ipotesi plausibile che convoglierà in altri modelli ancor più prestanti, in debutto presumibilmente entro il 2015). Recentemente, BlackBerry Dallas è stato certificato dalle agenzie di Singapore, Malesia ed Indonesia, ma il “giro” di avvistamenti dello smartphone viene ulteriormente rimpinguato da una apparizione all’interno del database della FCC americana.

BlackBerry Dallas

Nessun dubbio sul fatto che il device di cui trattasi sia proprio BlackBerry Dallas, dal momento che appare incontrovertibile il numero di serie RHR191LW contenuto sia nella documentazione della FCC che nelle agenzie di certificazione di Singapore, Malesia ed Indonesia. A questo punto bisognerebbe domandarsi sul debutto di BlackBerry Dallas (od Oslo, che dir si voglia), ma soprattutto su una riuscita dello stesso in termini di commercializzazione e diffusione, giacchè mutuerà le stesse features di Passport, elemento che potrebbe dunque frenare gli acquirenti soprattutto se incrociamo le caratteristiche hardware del presunto BlackBerry Venezia (vetro curvo e schermo in risoluzione QHD), prossimo top di gamma dell’azienda con a bordo Android.

Ad ogni modo, sarà soltanto il tempo a dirci se la riproposizione “in salsa nuova” di BlackBerry saprà propagarsi con successo tra il pubblico. La componentistica hardware del modello che potremmo definire di transizione è comunque discreta seppur non nuovissima (Qualcomm Snapdragon S4 Plus a 2.2GHz, 3GB di memoria RAM, fotocamera da 13Mp e batteria da 3450 mAh), con l’aggiunta della particolare forma di BlackBerry Passport, tastiera fisica QWERTY e backcover gommata “in stile” Z3 e BlackBerry Leap.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *