Commodore Pet, al via la commercializzazione

Prende il via la vendita del Commodore Pet, lo smartphone di prodotto dalla compagnia inglese, ma di fondazione italiana. Il nome completo dell’azienda è Commodore Business Machine ed è conosciuta praticamente da tutti coloro che hanno vissuto gli anni settanta. I primi personal computer sono stati realizzati erano caratterizzati da questo famoso marchio: il Vic 20, il Commodore 64, l’Amiga.

commodore pet

Un sogno che ben presto si è infranto contro la dura realtà della legge di mercato che ne hanno decretato il fallimento; una scomparsa figlia dell’incapacità di adattamento alle colossali trasformazioni che il mondo della tecnologia mobile stava vivendo all’epoca. La rinascita della compagnia non passa attraverso la realizzazione di nuovo computer, come sarebbe lecito aspettarsi, ma di uno smartphone.

Il nuovo Commodore Pet è dotato di un display Full HD da 5.5 pollici ed una CPU Mediatek da 1.7 GHz. Saranno due le varianti dello smartphone, mentre un dispositivo avrà una RAM di 2 GB e 16 di memoria interna, la versione “Premium” avrà, invece una RAM di 3 GB, una memoria interna di 32 GB. Identiche le altre dotazioni con una fotocamera posteriore con un sensore da 13 megapixel ed una frontale da 8 megapixel. La batteria avrà una capacità di 3.000 mAh. Il sistema operativo sarà Android Lollipop con la dotazione Dual SIM. La versione base avrà un costo di 289 euro mentre la Premium costerà 349 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *