Crescita Twitter: più 60% nel secondo trimestre

Fatturato in aumento di ben 502 milioni di dollari americani per il social network Twitter che torna a vedere la luce dopo anni di buio. Un cambio di rotta che ha fatto davvero bene alla piattaforma dell’uccellino azzurro con la sostituzione del ceo e di altri provvedimenti figli di una strategia del tutto nuova per la compagnia. Ma la crescita Twitter non si delinea esclusivamente in un notevole aumento del fatturato, ma anche in un vero e proprio boom del numero degli utenti iscritti che attualmente sono ben 316 milioni, in tutto il mondo.

crescita twitter

Un processo di gestione ottimale anche della timeline che ha permesso la vendita di nuovi spazi pubblicitari, mai stati così numerosi all’interno del social. Una buona quota delle crescita Twitter è da ricercare soprattutto nel boom  del traffico mobile che ha registrato un’aumento dell‘88%.

Risultati che hanno fatto sorridere gli azionisti scossi, ad inizio anno, da un vero e proprio tracollo del titolo con un eloquente – 28%. Ancora aperta l’ambita poltrona di ceo dell’azienda; una partita che si gioca tra Jack Dorsey che svolge il ruolo dirigenziale ad interim partendo da una posizione di netto vantaggio per gli attuali risultati contro Adam Bain che ora è il capo delle vendite.

Fonte: http://venturebeat.com/2015/07/28/twitters-revenue-rose-60-to-502m-last-quarter-sending-stock-up-5-as-2-execs-depart/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *