Debutto Samsung Galaxy Note 5 ritardato per l’Europa?

Non accennano a placarsi le indiscrezioni circa il debutto Samsung Galaxy Note 5 e Galaxy S6 EDGE Plus. L’anticipazione di ieri del sempre informato Sammobile ha rispolverato quanto chiaccherato con insistenza nel recente passato, ossia di una presentazione anticipata del nuovo (o meglio, dei nuovi) phablet di casa coreana, al fine di contrastare il “rumore” mediatico generato dal keynote di Apple, previsto nella prima decade di Settembre. In particolare, le strategie orchestrate da Samsung potrebbero esser un attimo diverse rispetto ai primi rumors rimbalzati in rete: nessun dubbio circa l’anticipato debutto Samsung Galaxy Note 5, ma la commercializzazione del detto device potrebbe inizialmente coinvolgere meno paesi del previsto, relegando l’Europa in una posizione del tutto secondaria rispetto ad altri territori.

Debutto Samsung Galaxy Note 5

Se le date del 12 e 21 Agosto trovassero conferma, il debutto Samsung Galaxy Note 5 e S6 EDGE Plus sarà infatti circoscritto soltanto in alcune aree, tra cui America del Nord, Corea del Sud, Cina, Singapore, Hong Kong e in Asia. A riprova di ciò sono alcune indiscrezioni diffuse in queste ore, secondo le quali gli sviluppatori software di Samsung sarebbero al lavoro sul firmware del Note 5 relativamente alle regioni sopra menzionate. A restare escluse dal cerchio sarebbero in questo caso l’Europa e la Russia, che vedrebbero dunque in seconda battuta la commercializzazione dei due devices.

La motivazione sarebbe presto detta: questi mercati, a detta della fonte, sarebbero i più grandi fan della linea phablet, indi per cui Samsung potrebbe attivare una sorta di “canale privilegiato” mettendo loro a disposizione, per prima, la nuova serie targata Note ed S6, in quest’ultimo caso caratterizzata dall’etichetta “Plus” e contraddistinta da una dimensione del display più grande. Una strategia che potrebbe esser dunque assimilata alle classiche “ondate” di Apple, là dove la commercializzazione dei nuovi meladevices viene frammentata in più date, oppure con quanto occorso lo scorso anno da Microsoft, allorchè Surface Pro 3 venne svelato a Maggio, immesso in alcuni territori (su tutti, gli Stati Uniti) a Giugno e reso disponibile in altri (tra cui l’Italia) soltanto successivamente (nel nostro caso, a fine Agosto dello stesso anno, il 2014).

E’ dunque plausibile ipotizzare, nel caso in cui le indiscrezioni trovasse conferma, un debutto Samsung Galaxy Note 5 e S6 EDGE Plus anticipato a fine Agosto per alcuni paesi, con la possibilità di toccar con mano i due sopra menzionati devices in occasione di IFA 2015 di Berlino e vederli concretamente nei negozi ad Ottobre, per inciso stesso periodo di lancio a larga scala di Note 4 e Note EDGE. Trattasi comunque di stime azzardate e basate sulle indiscrezioni circolate in rete in queste ore, indi per cui bisognerà attender conferma o smentita da parte dei vertici di Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *