FaceGloria, il social network “senza peccato”

Siete stanchi delle parolacce e delle immagini al limite della decenza presenti sui social network? Allora dovreste provare a dare una chance a FaceGloria un nuovo social che è stato creato da un gruppo di Cristiani Evangelici in Brasile.

FaceGloria

FaceGloria promette di essere completamente “senza peccato” grazie alla rimozione del linguaggio inappropriato, dei selfie inadatti e di tutti i riferimenti possibili anche all’omosessualità.

Infatti, Atilla Barros, web designer del sito, ha proibito l’utilizzo di ben 600 parole “peccaminose”. Inoltre, invece del solito “like” ora nel nuovo social è possibile mettere un Amen.

Ma quale forza ha spinto i creatori di FaceGloria? La voglia di contrastare il fenomeno dilagante relativo alla violenza ed alla pornografia presenti sui normali siti internet e all’interno dei profili degli utenti. Nel nuovo sito sarà, quindi, possibile parlare di Dio, di amore e condividere la Parola.

E da quando è stato aperto FaceGloria ha attratto più di 100 mila membri, ma ci si aspetta che il suo format porti molti più utenti.

E il team di volontari che sta lavorando da tempo al sito dovrà certamente essere incrementato. Soprattutto perché i creatori vogliono estendere la portata del sito, aumentando anche il numero di lingue utilizzabili al suo interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *