Foto Motorola Moto G 2015 ritraggono la confezione di vendita

Ad accompagnare il chiacchericcio mediatico attorno al nuovo smartphone del colosso rilevato da Lenovo sono alcune foto Motorola Moto G 2015 con in testa una manciata di immagini che ritraggono la confezione di vendita. Vanno dunque sempre più ad assottigliarsi le novità cui Motorola renderà partecipe in occasione dell’evento stampa programmato per Martedì 28 Luglio, allorchè i nuovi smartphone del brand statunitense (accompagnati presumibilmente dal Motorola Moto 360 di nuova generazione) hanno avuto una preponderanza di rumors scanditi a ritmo calzante nel corso di questi giorni.

Foto Motorola Moto G 2015

Le foto Motorola Moto G 2015 vanno ad immortalare la confezione di vendita, anticipando quindi l’unboxing che seguirà dalle prossime settimane. La scatola di colore bianca (inframmezzata dal viola posto in alto) mette in bella vista il nuovo smartphone, affiancato dalla backcover posteriore in colore verde e blu. Una scelta non soltanto meramente estetica, giacchè la confezione del device a firma Motorola sarà impreziosita, tra le altre cose, di due cover intercambiabili – realizzate proprio nelle due sopra menzionate colorazioni – fornite in dotazione. Un elemento dunque interessante, che va a rimpinguare il packaging che Motorola dovrebbe riservare a tutti coloro i quali acquuisteranno il nuovo smartphone., giunto oramai alla sua terza generazione.

Le foto Motorola Moto G 2015 alla confezione di vendita ci permettono altresì di fare il punto sulle specifiche tecniche, dal momento che sul retro troviamo appunto una breve sequela delle caratteristiche salienti del detto device. Spicca innanzitutto la certificazione IP X7 (resistenza ad acqua e polvere), affiancata da alcune componentistiche hardware già note: come il display a risoluzione HD (1280×720 pixel) da 5″ pollici con protezione Corning Gorilla Glass, processore quad-core con frequenza di clock ad 1.4Ghz, fotocamera principale da 13 megapixel dotata di doppio flash LED e supporto al dual-SIM.

Quella in esame potrebbe esser però soltanto una delle nutrite varianti che Motorola riserverà al nuovo Moto G 2015. Non sappiamo ancora il dato quantitativo, ma il fatto che l’azienda abbia integrato diverse versioni è un fattore oramai certo e confermato dai rumors precedenti, là dove si era parlato di due smartphone diversificati per quantitativo di RAM e di storage (rispettivamente 1 ed 8 gigabyte, 2 e 16 gigabyte). Non ci resta quindi che attendere dopodomani per comprendere quali saranno le strategie di Motorola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *