GarageBand dopo update integra Apple Music Connect

GarageBand dopo update integra Apple Music Connect!  La società di Cupertino sembra aver rilasciato un aggiornamento riguardante da vicino l’applicazione GarageBand sul dispositivo Mac che va ad introdurre delle novità rispetto alla precedente versione. Tra le tante GarageBand implementa la feature Apple Music Connect: scopriamo nel dettaglio.

Con l’Apple Music Connect si avrà la possibilità di poter mettere a disposizione di tutti i propri brani caricandoli sul proprio profilo; per questo si richiede la creazione di un account. Inoltre non poteva mancare il supporto al trackpad Force Touch, un’innovazione in piena regola che consentirà all’utente di avere un miglior rilevamento della pressione. L’update di GarageBand porta nuovi Loop, 10 drummers e una patch sintetizzatore. Di seguito vi posteremo il changelog ufficiale:

GarangeBand-2

Tutte le novità nella versione 10.1

  • troviamo 10 nuovi batteristi che andranno a realizzare vari ritmi a seconda dello stile di musica (elettronica e hip hop, tra cui house, trap, techno, dubstep e altro ancora)
  • Più di 100 patch sintetizzatore ispirate agli stili EDM e hip hop, che introducono il nuovo Smart Control “Transform Pad” per il morphing dei suoni.
  • Registrazione dei movimenti degli Smart Control di strumenti software per memorizzare effetti e regolazioni di tono applicati.
  • 1000 nuovi Apple Loop da una varietà di strumenti e generi popolari, tra cui EDM, hip hop, indie, disco, funk e blues.
  • Condividere più semplicemente la musica da GarageBand a Apple Music Connect*
  • Introdotto il supporto per il trackpad Force Touch.
  • Risoluzione bug che non consentiva di esportare le registrazioni di lunga durata.
  • Ottimizzazione dell’accessibilità.

* Bisogna disporre di un account Apple Music Connect.

Per chi fosse interessato potrà acquistare GarageBand al costo di 4,99 euro direttamente dal Mac App Store (si ricorda che si necessita la versione OS X 10.9 o più recenti).

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *