Guida: OTA di Android M preview 2 per Nexus 5 e Nexus 6 | Downloads

Oggi vi proporzioniamo una semplicissima guida su come aggiornare tramite OTA di Android M Preview 2 il vostro Nexus 5 o il vostro Nexus 6. I due smartphone di casa Google stanno ricevendo in queste ore l’update della nuova versione e se non avete voglia di aggiornare tramite factory-image ecco qui una semplice guida su come provare il nuovo firmware.

android-m-placeholder

Android M è stato rilasciato qualche settimana fa per i dispositivi Nexus più moderni come Nexus 5, Nexus 6, Nexus 9 e Nexus Player. Tutti e quattro i dispositivi hanno hanno ricevuto quindi il nuovo update e con sè tutte le novità della nuova release come il nuovo launcher migliorato nell’elenco e alcune nuove modifiche nella status bar.

La parola d’ordine di questa nuova release è sicuramente personalizzazione e questo lo si evince anche dal menù presente nelle impostazioni. All’intendo infatti troviamo la una voce per modificare la barra in alto, in particolare è possibile modificare i vari toggles e la loro disposizione. Non solo, perchè è possibile anche rendere visibile alcune icone e finalmente integrare la batteria con la percentuale.

Tutte queste novità verranno perfezionate con il tempo, in quanto manca ancora qualche mese al rilascio ufficiale della versione stabile. Per il momento potete godervi tutte queste funzioni questa all’OTA di Android m Preview 2. Il modo per installare tale OTA è molto semplice e vi basterà spostare il file scaricato in basso nella memoria del vostro dispositivo.

A questo punto basta entrare nelle info sul telefono e ricercare manualmente l’aggiornamento. Il dispositivo troverà il pacchetto precedentemente immesso e partirà l’installazione. Al termine il vostro smartphone si riavvierà e avrete la nuova build disponibile. In particolare:

Scaricate quella adatta al vostro dispositivo e fateci sapere nei commenti cosa ne pensate della nuova distribuzione di Android M. Se avete dubbi o domande non esitate a farcele nei commenti e noi cercheremo di rispondere al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *