HTC Aero, svolta nella fotocamera?

Il nome di HTC Aero è tornato in auge dopo l’indiscrezione lanciata a mezzo Twitter da @evLeaks, al secolo Evan Blass. Che l’azienda taiwanese sia al lavoro su un nuovo smartphone top di gamma pronto a metter a tacere le delusioni raccolte da HTC One M9 è oramai fuori di dubbio, considerata anche la conferma in tal senso da parte dei vertici del brand. HTC Aero, il nome in codice del device pronto al debutto entro il quarto trimestre del 2015, si fa carico di un compito gravoso: risollevare il destino di HTC, dopo lo “scotto” patito in termini di vendite.

HTC Aero

Ci aspettiamo dunque features da vero top di gamma, ma soprattutto un’attenzione ancor maggiore sul comparto multimediale, da sempre sotto tono se rapportato alla concorrenza. La tecnologia Ultrapixel, che ha caratterizzato HTC One M7 ed M8, non ha fatto breccia tra gli utenti e l’azienda taiwanese è stata costretta a ripiegare verso una canonica ottica da 20.7 megapixel a firma Toshiba. Tuttavia, malgrado l’abbondanza in fatto di numero di megapixel, la qualità d’immagine è ancora assai lontana ai top di gamma di questo 2015, tanto da indurre il brand a ripiegare verso un aggiornamento risolutivo volto a migliorare – seppur di poco – la fedeltà degli scatti. A ciò si aggiunge il recente commento orchestrato da Dx0Mark, che suona quasi come una sentenza: la fotocamera di HTC One M9 non è all’altezza dei top di gamma di scorsa generazione, come iPhone 4S e Samsung Galaxy S4.

Lo scenario sin qui descritto ci aiuta a capire come HTC Aero centellinerà gli sforzi relativamente al comparto multimediale. A suffragare l’affermazione è un report che sopraggiunge dal lontano Vietnam, secondo cui viene ribadito come il detto device offrirà una “fotocamera rivoluzionaria” sia in termini hardware che, soprattutto, nella gestione software. Viene a tale stregua fatto cenno di un sensore dotato da apertura focale f / 1.9 (la stessa, per intenderci, di Galaxy S6 Flat ed EDGE) che consentirà di scattare buone foto anche in condizioni di scarsa illuminazione. Il reparto software, per contro, sarà impreziosito (come del resto accade già con HTC One M9) del formato RAW.

Soltanto il tempo ci dirà se le aspettative verso un miglior comparto multimediale troveranno conferma. Certo è che HTC non può più sbagliare ed HTC Aero, unitamente a features hardware di tutto rispetto, potrebbe finalmente metter d’accordo gli utenti che cercano un device pronto a scattar belle foto. Nel frattempo, aspettiamo ulteriori notizie su quel che sarà HTC One M9+, pronto al debutto anche in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *