Huawei: prima metà dell’anno chiusa con un fatturato superiore del 30 percento

La prima metà del 2015 ha regalato un bel po’ di successo a Huawei, la più grande casa cinese nella realizzazione di infrastrutture, oltre ad essere uno dei principali produttori di smartphone. Nelle ore precedenti, sono state pubblicati dei risultati finanziari della prima parte dell’anno, un +30 particolarmente significativo che può essere tradotto in 28,3 miliardi di dollari.

huawei

Il margine operativo ha avuto una piccola flessione, fermandosi al 18.3 percento mentre prima era del 18%, con tutti i tre principali comparti dati in continua e costante ascesa. A confermarlo è stata anche Meng Wanzhou, CFO di Huawei:

Siamo convinti che riusciremo a mantenere questa crescita e sviluppo in tutti i nostri business nel 2015

L’anno scorso Huawei ha segnato un aumento del fatturato pari al 12 percento. L’obiettivo del fatturato in corso era del +20%, un dato che ha superato decisamente le aspettative. Lo scopo della casa di Shenzen comunque è raggiungere un fatturato pari a 70 miliari di dollari entro il 2018.

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *