I nuovi Google Glass avranno una CPU Intel

Secondo recenti informazioni i nuovi Google Glass avranno una CPU Intel, una batteria più potente ed uno schermo migliore

10593_650_300_dy_Cagliari_il_teatro_lirico_primo_al_mondo_nellutilizzo_dei_Google_Glass

La prossima versione di Google Glass viene indicata, all’interno dell’azienda come una EE, ovvero una Enterprise Edition. Ci si aspettano numerosi cambiamente da questa nuova versioni di occhiali di Google, tra cui un prisma più ampio e, anche una risoluzione maggiore, ma non si hanno prove di quest’ultima informazione. Già nel mese di dicembre abbiamo detto che la seconda generazione di Google Glass sarà concepita con un processore Intel, ed ora la notizia sembra essere confermata guardando le nuove specifiche tecniche del dispositivo di Google.

Infatti, un dispositivo Intel Atom dovrebbe alimentare questo dipositivo, e si dice che sia un processore più veloce rispetto alla fascia alta degli smartphone Android. Inotre su questi nuovi Google Glass ci sarà un supporto Wi – fi nella bande 2,5 GHZ e 5 Ghz. Quest’ultimo per aiutare lo streaming dei Google Glass per alcune app aziendali. Risulta, inoltre, migliorata anche la durata della batteria, grazie ad una cella di capacità maggiore rispetto ai vecchi Google Glass, anche se la carica sembra ancora insufficiente per poter indossare gli occhiali tutta la giornata. Google sta cercando di porre rimedio a questa pecca implementando una batteria esterna che si collega ai Google Glass e che consentirà di aumentare la durata della batteria.

La scorsa settimana alcuni dispositivi Bluethoot hanno fatto visita alla FCC, segno che la nuova generazione di Google Glass si potrà, presto rivelare, con tutti i cambiamenti tanto attesi da parte degli utenti e tante nuove implementazioni e strumentazioni per il business

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *