iPhone 8, il primo concept con doppio display a basso consumo

Le indiscrezioni su quel che dovrebbe esser il prossimo smartphone di Apple s’infittiscono, ma nel frattempo c’è chi guarda oltre – forse anche troppo – ed abbozza addirittura l’iPhone 8, il cui debutto non si consumerà verosimilmente prima dei prossimi 4 anni. Un arco di tempo fin troppo esteso, considerata la continua evoluzione del settore tecnologico, accompagnata da un incontrovertibile mutamento di esigenze e preferenze degli utenti. Vale comunque la pena stare al gioco ed immaginare quelle che, nell’immaginario dell’artista Jermaine Smit, saranno le caratteristiche salienti di iPhone 8, l’appellativo provvisorio del melafonino che potrebbe debuttare da qui ai prossimi anni.

iPhone 8

Il nome di Jermaine Smit non è nuovo in fatto di concept, giacchè sono oramai molti gli abbozzi del detto autore di presunti device del futuro. Si pensi ad esempio ad HTC One M10, ma anche allo stesso iPhone 6S che debutterà a Settembre, fino ad un nuovo ed inedito smartphone a firma Samsung. Potrete ammirare questi e tanti altri render presso il sito Concept-Phone.com, ma tornando ad iPhone 8, l’elaboratore lo ha immaginato dotato non di uno bensì di due display.

Un po’ come il chiaccherato Yotaphone, con l’evidente scopo di risparmiare batteria ogni qualvolta ve ne fosse di bisogno: il pannello principale offre infatti una risoluzione 2K, in linea con gli ultimi smartphone Android, mentre l’altro è progettato per mantenere bassi i consumi, essendo a bassa potenza (la risoluzione è a 480p). In pratica si potrà dunque utilizzare indistintamente l’una o l’altra soluzione, sfruttando nello specifico il secondo display in tutte quelle situazioni in cui si voglia preservare la batteria, come una sorta di risparmio energetico. Una soluzione congeniale, sebbene non necessariamente presente in quel che dovrebbe esser l’iPhone del futuro, giacchè detta scelta dipenderà in via esclusiva da Apple. E voi, cosa ne pensate di questo iPhone 8?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *