Lo smartphone dal Selfie migliore: ecco la classifica.

Abbiamo analizzato sette tra i più celebri smartphones top-range per scoprire chi fa il selfie migliore! L’analisi verterà sugli scatti dapprima in condizione di luce ottimale, successivamente in condizioni di luce media e luce scarsa per poi culminare con un’analisi generale finale, che ci dirà qual’è il dispositivo migliore per fare un selfie.

Ecco di seguito la lista dei partecipanti in rigoroso ordine alfabetico.

  • Apple iPhone 6, 1.2 MP
  • HTC One M9, 4 MP
  • LG G4, 8MP
  • Motorola Nexus 6, 2 MP
  • Samsung Galaxy Note 4, 3.7 MP
  • Samsung Galaxy S6, 5MP
  • Sony Xperia Z3, 2.2 MP
LUCE OTTIMALE
  • HTC One M9 – 8.95. La fotocamera rende lo scatto in maniera naturale, senza correzioni o aggiustamenti automatici. Le immagini sono dinamiche con una resa dei colori della pelle superba. Grazie all’effetto sfocato, tutto ciò che non sia il soggetto della foto passa come in secondo piano, esaltando il centro dello scatto ossia il protagonista del selfie.
  • Apple iPhone 6 – 8.33. Nonostante l’apparente carenza di megapixels, l’iPhone prova che anche una fotocamera poco prestante può produrre ottime immagini. I colori possono risultare a volte troppo caldi, ma le immagini restano dinamiche e tutto sommato piacenti.
  • Samsung Galaxy S6 – 8.28. I selfie sono nel complesso dinamici e ricchi di dettagli, tuttavia i colori risultano abbastanza pacati e i tratti della pelle come se fossero leggermente vaporizzati.
  • Samsung Galaxy Note 4 – 7.73. Sulla falsa riga del Galaxy S6, la fotocamera frontale del Note 4 presenta caratteristiche molto simili, come la modalità panoramica che produce selfie dall’ampio campo visivo. La resa è leggermente inferiore in ragione dei minori megapixels.
  • LG G4 – 7.15. Valutazione media, senza infamia e senza lode, per il G4.
  • Motorola Nexus 6 – 4.83. Insufficiente anche in condizioni di luce ottimali, il Nexus riproduce scatti che combinano scarse dinamiche di colori che risultano troppo opachi e un contrasto spiacevole alla vista.
  • Sony Xperia Z3 – 4.38. Ancora inferiore l’Xperia che ha come costante la presenza di bordi tendenti al viola. I dettagli sono poco definiti e i colori risultano sbiaditi.
LUCE MEDIA E LUCE SCARSA
  • LG G4 – 8.75. Vince questa battaglia grazie alla potenza della fotocamera che riesce a trarre luce anche dalle piccole fonti. Il risultato è eccellente per la resa comunque superba dei dettagli e la riproduzione sempre affidabile dei colori. Alcuni scatti appaiono leggermente dai colori troppo vistosi e con lo sfondo come dipinto ad olio ma l’immagine nel complesso risulta sempre godibile.
  • Samsung Galaxy S6 – 8.00. Ottimo lavoro anche per l’S6 a livello generale. Unica pecca sostanziale, la resa in determinate condizioni di luce, dei colori della pelle tendente ad un effetto porcellana.
  • Apple iPhone 6 – 7.00. Scatti generalmente buoni ma una spanna sotto i primi due.
  • HTC One M9 – 6.73. Al secondo posto nel trio degli inseguitori dopo iPhone.
  • Samsung Galaxy Note 4 – 6.35. Resa più che sufficiente. Ultimo dal giudizio accettabile.
  • Motorola Nexus 6 – 3.45. Insufficiente in buone condizioni di luce, pessimo in condizioni di luce scarsa. Gli scatti prodotti sono freddi e senza entusiasmo, costellati da dettagli imbruttenti, soggetti ad alta sfocatura e a numerose aberrazioni di colore.
  • Sony Xperia Z3 – 2.63. Stesse valutazioni del Nexus 6 ma dai risultati, se vogliamo, ancora peggiori.
CLASSIFICA FINALE – PRO E CONTRO
Samsung Galaxy S6
Samsung Galaxy S6 – 8.14.

PRO. Nel complesso, un gradino sopra gli altri; ottime performance al buio; istantanee dai colori dinamici; resa dei colori assolutamente realistica; campo visivo molto ampio; abbondanza di dettagli.

CONTRO. Resa saltuaria di un leggero effetto porcellana sulla pelle; scatti a volte troppo caldi.

 

HTC One M9 – 7.84.htc-one-m9

PRO. Unico a sfocare lo sfondo; scatti dinamici; ottimi dettagli; selfies davvero godibili.

CONTRO. Nonostante l’ottima resa in condizioni di luce ottimali, pecca nella resa al buio; saltuariamente produce istantanee sfocate con scarsa luminosità; non adeguatamente fruttate le poche fonti di luce durante gli scatti al buio.

 

LG G4 – 7.77.LG-G4-Front-View

PRO. Il migliore in condizioni di luce scarsa; munito di pseudo flash frontale; abbondanza di dettagli in condizioni ottimali di luce; buona resa dei colori.

CONTRO. Alcuni problemi con l’esposizione; scatti a volte troppo caldi; l’abbattimento del rumore nelle foto in notturna è a volte insufficiente; dettagli sullo sfondo resi come se dipinti a olio.

 

Apple iPhone 6 – 7.51.Iphone-6

PRO. Resa sorprendentemente buona nonostante i pochi megapixels; selfie caratteristicamente belli alla vista; buona resa di scatti dinamici; adopera le fonti di luce molto bene al buio.

CONTRO. Selfie a volte troppo caldi; la ricerca di fonti di luce in condizioni di buio è a volte problematica; saltuari problemi di rumore.

 

Samsung Galaxy Note 4 – 7.04.samsung-Galaxy-Note-4

PRO. Selfie realistici per bilanciamento dei colori; scatti dinamici; ricchezza di dettagli; ottima gestione delle poche fonti di luce in condizioni di buio; grande campo visivo.

CONTRO. Manca l’esaltazione del soggetto del selfie.

 

Motorola Nexus 6 – 4.14.nexus_6

PRO. Brutta resa in condizioni di luce scarsa ma evita la combustione dell’obiettivo.

CONTRO. Pochezza di dettagli; poca dinamicità; rumoroso al buio; quasi costante la sfocatura de selfie in notturna; saltuariamente i selfie in notturna sono accompagnati da tratti verdi lungo tutta l’immagine.

 

Sony Xperia Z3 – 3.75sony xperia z3

PRO. Nessuno.

CONTRO. Scatti dai tratti violacei; scarsi dettagli in condizioni di poca luce; al buio resa sempre sfocata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *