Moto G 2015: le caratteristiche tecniche del nuovo Motorola

Moto G 2015: le caratteristiche tecniche del nuovo Motorola in anteprima. Scopri i dettagli del nuovissimo smartphone su MobileOs.it

moto-g-2015-motorola

E dopo le moltissime anticipazioni la Motorola ha deciso finalmente di presentare ufficialmente il Moto G di terza generazione, il nuovissimo smartphone di ultimissima generazione che, a quanto pare, starebbe confermando tutte le specifiche tecniche preannunciate dai rumors nel corso delle ultime settimane.

Il nuovo Moto G (versione 2015), presentato in anteprima a Nuova Delhi nelle ultime ore, si presenta con un display da 5 pollici di tipo IPS LCD con risoluzione HD (risoluzione da 1280×720 pixels e 294 ppi, con tecnologia Gorilla Glass 3).

All’interno del nuovo smartphone firmato Motorola è stato installato un processore quad core Qualcomm Snapdragon 410 con una potenza di 1.4 GHz e dotato di un modulo 4G LTE; la GPU è di tipo Adreno 306. Il Moto G sarà dotato di una memoria RAM che potrà variare dall’1 ai 2 GB in base alle necessità. La memoria interna può variare dagli 8 ai 16 GB, comunque espandibili. A queste caratteristiche, inoltre, non potevano di certo mancare il modulo GPS (A-GPS, GLONASS), la tecnologia Bluetooth v 4.0 e la connessione Wi-Fi 802.11 a/b/g/n.

Il Moto G 2015 è dotato di una fotocamera posteriore da 13 MP con obiettivo di tipo f/2.65 corredato da un flash a LED dual-tone e una fotocamera frontale da 5MP. Il sistema operativo installato al suo interno è un Android Lollipop 5.1.1 e vi è la possibilità di utilizzarlo come uno smartphone dual sim.

La scocca posteriore del device può essere rimossa e, grazie alla certificazione IPX7, viene considerato impermeabile e resistente alla temporanea immersione (circa 30 minuti ad 1 metro di profondità). La batteria inserita nello smartphone è da 2470 mAh.

A quanto pare il prezzo di vendita di questa particolare tipologia di smartphone si attesta nella fascia medio/ bassa, grazie al suo costo contenuto di circa 187 $.

fonte: PhoneArena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *