Nuova beta ColorOS rilasciata per Oppo Find 7 e Find 7a

Non è passato molto tempo da quando Oppo ha rilasciato l’ultima beta ColorOS per i propri Find 7 e Find 7a. In queste ore, il brand cinese ha infatti messo mano al proprio lavoro al fine di migliorare l’esperienza d’uso dopo qualche bugs di troppo palesatosi nei giorni scorsi. Il risultato è presto detto, giacchè Oppo ha confezionato la versione 2.1.2i della beta ColorOS per i due smartphone top di gamma, Oppo Find 7 ed Oppo Find 7a. Le novità non si riducono soltanto a  sparute correzioni e miglioramenti delle performance generali, ma vanno altresì ad inglobare un paio di interessanti funzionalità che coinvolgono dapprincipio la fotocamera e, soprattutto, la gestione della batteria.

Beta ColorOS

La nuova beta ColorOS 2,1,2i mette innanzitutto ordine al cosiddetto burst shot, ossia lo scatto a ripetizione. Immortale foto in sequela non sarà infatti più un problema, allorchè basterà premere in modo prolungato il tasto software di scatto della fotocamera per catturare immagini in successione; a questo punto, dall’anteprima si dovranno solamente scegliere e, di conseguenza, scartare, tutte le fotografie immortalate in pochi istanti.

Non soltanto dunque migliorie relativamente al comparto multimediale, bensì una ottimizzazione ancor più certosina della gestione della batteria. Il centro di sicurezza della nuova beta ColorOS 2.1.2i viene impreziosito da una voce ad hoc, denominata “consumo della batteria anormale“, il cui gravoso compito è quello di scandagliare le varie applicazioni in background ed avvertire se ed eventualmente quali tra queste si caratterizzino di un consumo di energia difforme al normale.

Spazio inoltre alla Lockscreen Magazine, ripulita quel tanto che basta e migliorata relativamente alle imperfezioni palesate nei giorni scorsi, nello specifico backup di foto, prestazioni chiamata ed altre impostazioni. La nuova beta ColorOS 2.1.2i può esser scaricata manualmente già in queste ore attraverso l’apposito thread contenuto sul forum di Oppo: nel caso voleste invece attendere l’OTA, le informazioni parlano di un rilascio previsto nella giornata di Lunedì. Oppo ha frattanto divulgato un video di presentazione della nuova release, che vi mostriamo qui di seguito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *