Produzione iPhone 6S avviata. L’uscita del device sarà a Settembre

La produzione iPhone 6S entra nel vivo. A dare la notizia è DigiTimes, secondo cui alcuni dei produttori primari scelti da Apple – su tutti, Foxconn e Pegatron – stanno iniziando a ricevere i componenti necessari ed utili all’assemblamento del device, così da esser in linea con la presentazione dello smartphone prevista per Settembre. Le grandi operazioni di produzione del nuovo device di Apple sembrano dunque aver preso il via, scandendo il ritmo di una consuetudine ormai divenuta costante: il debutto di iPhone di nuova generazione, da qualche anno attesa entro lo spirare dell’anno.

Produzione iPhone 6S

 

Le notizie circa l’avvio della produzione iPhone 6S appaiono dunque verosimili se rapportate con le precedenti indiscrezioni. In particolare, un rapporto di Bloomberg datato Giugno 2015 aveva ipotizzato per il mese in corso – Luglio – la realizzazione dei nuovi pannelli impreziositi da tecnologia Force Touch, la stessa ammirata su Apple Watch e sui MacBook presentati a Marzo. Due più due fa quattro e, pertanto, appare ormai archiviata ogni speranza di un debutto anticipato di iPhone 6S.

DigiTimes non ha proferito indiscrezioni per quanto riguarda l’aspetto hardware che caratterizzerà il nuovo od i nuovi iPhone, declinati al plurale se verrà confermata la presenza della variante “Plus” o di quella, chiaccherata ormai da tempo, legata ad un pannello da 4″ pollici. Ad ogni modo, le fonti trapelate in queste settimane appaiono piuttosto concordi nel ritenere che iPhone 6S resterà intaccato relativamente al design (dunque identico al modello di precedente generazione, come accadde con iPhone 4S e iPhone 5S) ma mutuerà gran parte del lavoro occorso con iPad Air 2, nello specifico aumento del quantitativo di RAM e processore A9 ancor più prestante.

Le novità potrebbero coinvolgere il reparto multimediale, allorchè si parla di una fotocamera principale da 12 megapixel (dunque un sensibile passo in avanti se consideriamo che fu iPhone 4S a metter in mostra gli otto megapixel, confermati su iPhone 5, 5S, 6 e 6 Plus) e, ultime indiscrezioni alla mano, di un nuovo chip LTE capace di portar in dote una velocità in download fino a 300 Mbps. Sappiamo comunque che i rumors sono sempre dietro l’angolo, specie se l’oggetto del contendere è Apple, dunque dopo le notizie circa l’avvio della produzione iPhone 6S, aspettiamoci nuove informazioni pronte ad esplodere in rete da qui alle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *