Purple Robot: può un’app diagnosticare la depressione?

In un futuro non troppo lontano la depressione potrebbe essere diagnosticata anche grazie ad un’applicazione per smartphone. Si chiama Purple Robot ed è il frutto di uno studio di alcuni ricercatori pubblicata dalla rivista Journal of Medical Internet Research. Il funzionamento di Purple Robot è dato da una serie di domande che sono state rivolte ad un campione di utenti.


app depressione

I risultati sono stati sorprendenti ed hanno dimostrato come anche una semplice applicazione potrebbe essere in grado di diagnosticare il male oscuro. Naturalmente, trattandosi ancora di una semplice ricerca, i risultati non sono affatto definitivi.

Il campione al quale sono state posti i specifici quesiti era formato da quaranta persone con un’età che va dai 19 ai 58 anni. Il margine di errore dell’applicazione si è attestato su una quota di 23 punti percentuali. Gli elementi di cui tiene conto Purple Robot sono molti e vanno dalla frequenza con il quale si utilizza lo smartphone e quali funzioni.

Anche gli spostamenti, i luoghi frequentati e la regolarità con la quale si torna nelle proprie abitazioni ogni giorno sono stati oggetto di specifici quesiti. Molti sono i dubbi sulla reale attendibilità di questa speciale funzione. Non si tengono in conto, ad esempio, quali siano le app utilizzate con il proprio dispositivo, ma la prospettiva di diagnosticare la depressione attraverso un’app è di sicuro interesse.

Fonte: http://www.theverge.com/2015/7/15/8970269/smartphone-depression-mental-health-detect

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *