Samsung Galaxy Note 5 con Exynos 7422

Nell’ultimo mese ci sono state molte voci riguardo un’uscita imminente del Samsung Galaxy Note 5. Anche se fonti interne anonime hanno già rivelato che il Note 5 sarà disponibile con un Exynos 7422. L’ultimo Exynos di riferimento che abbiamo è il 7420, il chipset che si trova nel Galaxy S6 ed il Galaxy S6 Edge.

Secondo questa nuova dichiarazione il Samsung Galaxy Note 5 vanterà una versione aggiornata dell’ Exynos chipset. La scorsa settimana su Geekbench è trapelato che il risultato sembra abbia avuto origine dalla versione Verizon-bound Galaxy Note 5 (N920V) rivelando specifiche che includevano un Exynos 7420 e 4 GB di RAM. Secondo alcune dichiarazioni l’Exynos 7422 sarà  una soluzione “all-in-one” che integra CPU, RAM, GPU e memoria.  Al momento però non sappiamo ancora cosa aspettarci in termini di prestazioni dalla nuova versione Exynos per quanto riguarda le prestazioni hardware.

Samsung Galaxy Note 5

Altri dettagli che possiamo raccogliere riguardo il Samsung Galaxy Note 5 sono 4 GB di RAM, (una caratteristica che è stata detta più volte in passato) così come Android 5.1.1 Lollipop, che è l’ultima versione attualmente disponibile, si dice inoltre che avrà 32GB di memoria disponibile, ma la vera domanda è se avrà uno slot per la MicroSD come molte persone vorrebbero. Secondo diverse fonti il dispositivo verrà presentato il 12 Agosto all’IFA dove la Samsung ha presentato altri dispositivi ma la società dice in fretta che l’uscita del dispositivo avverrà quando avrà un momento di respiro sul mercato dall’Apple.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *