Samsung Galaxy S6 EDGE Plus registrato su USPTO

Continuano senza sosta le indiscrezioni legate al presunto Samsung Galaxy S6 EDGE Plus, il cui nome è stato certificato dall’azienda coreana presso lo United States Patent and Trademark Office (USPTO). Una conferma importante, se ce ne fosse ancora di bisogno, verso quello che potremmo ribattezzare come un “Galaxy S6 EDGE più grande, leggermente meno potente e con una migliore durata della batteria”. La frase qui riportata descrive, in sintesi, quel che caratterizzerà concretamente il nuovo smartphone a firma Samsung, il cui debutto potrebbe anche esser atteso prima della presentazione di Note 5, verosimilmente protagonista indiscusso del prossimo IFA 2015 di Berlino.

Samsung Galaxy S6 EDGE Plus

La registrazione del marchio è dunque un preludio all’ufficializzazione del device di cui trattasi, sebbene le caratteristiche hardware e tecniche sono già state “snocciolate” ampiamente nel corso delle ultime settimane. Samsung Galaxy S6 EDGE Plus riprenderà appieno le movenze del modello presentato al Mobile World Congress 2015, allorchè impreziosito da un display di tipo Super-AMOLED curvato in ambedue i lati dello smartphone – elemento di differenziazione rispetto a Note EDGE, che offre “soltanto” una sola curvatura, sul lato destro – e con un’ampiezza che oscilla dai 5.4″ ai 5.7″ pollici (più plausibile quest’ultima dimensione).

A ruggire sotto il cofano di Samsung Galaxy S6 EDGE Plus sarà lo Snapdragon 808, ultima soluzione a firma Qualcomm attualmente implementata su LG G4 (exa-core a 64bit che, seppur meno potente dello Snapdragon 810, non patisce problemi di surriscaldamento), corroborato da 3 gigabyte di memoria RAM (al contrario di S6 EDGE, di tipo LPDDR3) e storage pari a 32 gigabyte. Intatte le peculiarità del comparto multimediale, in virtù dell’adozione di una fotocamera posteriore da 16 megapixel con apertura focale f / 1.9 e stabilizzatore ottico d’immagine.

A mutare, chiaramente, saranno invece le dimensioni, a fronte di un leggero aumento in termini di grandezza complice l’ampiezza maggiore del display. A questo punto, i pezzi del puzzle sembrano esser tutti al loro posto, in attesa dell’ufficializzazione di Samsung Galaxy S6 EDGE Plus da parte dell’azienda coreana che, indiscrezioni alla mano, potrebbe arrivare prima dello spirare di Settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *