Samsung Galaxy S6 / S6 Edge si aggiornano a Lollipop 5.1.1 no-brand e Vodafone!

Samsung Galaxy S6/s6 Edge si aggiornano finalmente ad Android Lollipop 5.1.1 anche in Italia per tutti i modelli no-brand e marchiati Vodafone. L’aggiornamento arriva un po’ in ritardo rispetto alla versione per altri mercati ma comunuqe risulta essere molto buona e funzionale.Questo perchè Android Lollipop 5.1.1 porta con sè tantissimi miglioramenti software a basso livello, quindi non visibili a livello d’interfaccia ma in ogni caso davvero apprezzabili. Andiamo a vedere insieme le principali novità.

S6

S6

Samsung Galaxy S6 è il nuovo top di gamma della casa coreana che rappresenta un po’ una rivoluzione in termini di materiali e qualità costruttiva. Back cover in vetro e schermo da 5 pollici fanno di questo smartphone un prodotto molto bello ed elegante. Il dispositivo è stato commercializzato Android Lollipop 5.0.2 ma prontamente l’azienda ha confermato l’update ad Android Lollipop 5.1.1 che è avvenuto nel giro di qualche mese. Ogg infatti arriva in Italia l’aggiornamento per Samsung Galaxy S6 compatibile con i modello no-brand e Vodafone.

Le novità della nuova versione sono state più volte annunciate e riguardano principalmente la risoluzione di numerosi problemi e l’aumento di performance e stabilità. A livello prettamente software troviamo invece la possibilità di disattivare l’effetto parallasse, l’inserimento della personalizzazione del menu delle notifiche con l’eliminazione dei tasti S-Finder e Connessione Rapida e l’aggiunta della ​regolazione dell’esposizione tramite swipe.

L’aggiornamento è disponibile tramite notifica OTA da scaricare direttamente da smartphone con una connessione Wi-fi e batteria pari od oltre al 50%. Potete anche andare nelle Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamento sistema per verificare l’arrivo dell’update ad Android Lollipop 5.1.1. Dopo l’aggiornamento il dispositivo si riavvierà, non perderete dati e avrete la nuova release software. Fateci sapere nei commenti come vi trovate con il nuovo firmware.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *