Smartphone BlackBerry abbandoneranno in futuro la scena?

Gli smartphone BlackBerry sarebbero ad un punto di non ritorno. A dichiararlo è l’Amministratore Delegato dell’azienda, John Chen, secondo il quale potrebbe anche arrivare al capolinea l’avventura del colosso canadese, in termini di produzione di dispositivi destinati al mercato mobile, qualora la situazione palesatasi già da qualche tempo dovesse ancora perdurare. Una logica conseguenza – seppur non condivisa integralmente dai dirigenti più “anziani” del brand – delle difficoltà cui gli smartphone BlackBerry stanno andando incontro, suffragata da un segmento, quello dei devices, sempre più saturo e dominato in lungo ed in largo da iOS ed Android.

Smartphone BlackBerry

D’altronde i profitti generati dalle vendite dei terminali non vanno a favore dell’azienda canadese, e la mossa – confermata da molteplici rumors, cui sono seguite affermazioni di apertura ma non di ufficialità da parte dei vertici del brand – di corroborare gli smartphone BlackBerry attraverso l’utilizzo del sistema operativo più in auge, Android di Google, potrebbe esser letta in tal senso, nel disperato tentativo di accrescere le quote di mercato. La sterzata sembra dunque plausibile, ma cosa accadrebbe nel caso in cui la situazione dovesse esser ancora difficile?

Gli smartphone BlackBerry pronti a dare l’addio al mercato potrebbero esser anzitutto quelli di fascia bassa (attualmente capeggiati da BlackBerry Leap), dominata da Android ed oggetto di attenzione nell’ultimo periodo da parte di Microsoft, con in testa alcuni interessanti prodotti pronti a rinvigorire detto segmento. La mission del CEO di BlackBerry è comunque stata quella di puntare maggiormente sul reparto software piuttosto che su quello hardware, a riprova dell’estensione di BBM verso i sistemi operativi della concorrenza, e la strada del futuro potrebbe anche esser questa. Naturalmente trattasi di indiscrezioni ed in quanto tali vanno presi con tutti i benefici del caso; ma sarà il tempo a rivelare quali saranno le strategie prossime dell’azienda e, per converso, il destino degli smartphone BlackBerry.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *