Sviluppo Saygus V2 ancora a metà strada

“Procedono i testi di qualità per quanto riguarda il Saygus V2; verifiche che sono a metà strada ed a buon punto sull’aspetto dell’hardware”. Ad annunciarlo è la stessa casa madre americana che si è scusata per il  tempo impiegato per lo sviluppo del device.

saygus v2

Un processo che pare abbia riscontrato una brusca battuta di arresto un mese fa circa, quando il nuovo Saygus V2 sembrava dover essere spedito ormai a breve, per poi essere rinviato. Il messaggio è apparso sulla pagina Twitter della compagnia di telefonia mobile a stelle e strisce che ha anche annunciato dei prossimi video che sveleranno alcune delle caratteristiche dello smartphone.

Proprio pochi giorni fa la compagnia, nel corso di un breve filmato, ha confermato alcune importanti caratteristiche di questo device. Confermata la presenza di un sensore di impronte digitali, una dotazione sempre più comune tra gli smartphone di nuova generazione. Altra informazione apparsa in questo video su YouTube riguarda il sistema operativo che sarà Android 5.1. 

Inizialmente il lancio di questo prodotto era previsto per il mese di maggio scorso e tanti segnali lasciavano pensare che il device fosse prossimo al lancio. Il rinvio ha stupito in molti e tra l’altro non è stato giustificato in alcun modo dalla casa madre. Ad oggi la commercializzazione del Saygus V2 è ancora un’incognita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *