Trucchi Samsung Galaxy S6 con Android Lollipop 5.1.1!

Come ad ogni aggiornamento, Samsung non rilascia il Changelog completo per i vari dispositivi ma ecco i trucchi Samsung Galaxy S6 da provare. Con l’arrivo dell’ultimo aggiornamento software rilasciato per il top di gamma sono arrivate alcune importanti novità a livello estetico e funzionale. Non tutti probabilmente conosceranno queste features così noi di MobileOS vi proponiamo una lista con tutte i trucchi più nascosti del dispositivo.

S6

S6

Android Lollipop 5.1.1 è l’ultima distribuzione del firmware di Google rilasciato anche per il flagship di Samsung. Per il momento solo i dispositivi Nexus montano questa versione e alcuni top di gamma tra qui quello di Samsung. Le novità estetiche sono molto poche in quanto la stessa Google ha rilasciato questo firmware per migliorare quello precedente o comunque per risolvere alcuni problemi presenti.

Si tratta sostanzialmente di un bug fix che migliora le prestazioni e l’esperienza utente ma ciò non toglie che porta tante novità degne di nota.In particolare per quanto riguarda il Samsung Galaxy S6 , l’azienda ha portato anche alcune funzioni interessanti che andiamo ad analizzare insieme:

  • Fotocamera: controllo esposizione dall’interfaccia di scatto e supporto per scatto in RAW e con ISO 50 (ma solo con app fotocamera di terze parti, compatibili con le API di Lollipop). Utilizzando i comandi vocali per scattare, inoltre, il countdown è stato rimpiazzato da un cerchio
  • C’è una sorta di Greenify
  • La calcolatrice ha il pulsante per la rotazione, indipendente da quella generale del telefono
  • Le app nel drawer possono essere ordinate alfabeticamente, anziché per installazione
  • S Finder e Quick Connect possono essere rimossi dalla barra delle notifiche/toggle
  • Opzione per il movimento dello sfondo inclinando il dispositivo (era presente di default nella TouchWiz, ma ora può essere disabilitata)
  • Il menu dei temi ha un pulsante più grande per il Theme Store in basso
  • L’apertura del drawer è più veloce
  • Le performance sono più consistenti, ed il dispositivo tende meno a rallentare dopo uso intenso e prolungato
  • Le notifiche si aprono con un doppio tap se non avete un metodo di sblocco (prima era necessario un tap e uno swipe per sbloccare lo schermo)

Come potete capire le novità non mancano e sono presenti anche se ben nascoste. Samsung sta lavorando per portare altre features magari sul prossimo aggiornamento ad Android M. Vedremo come si comporterà l’azienda, per il momento godetevi queste novità e segnalateci nei commenti la vostra esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *