Windows 10, Mozilla critica Microsoft: scelta del browser di default meno immediata

Windows 10 avrà sicuramente tanti pregi ma c’è chi non risparmia critiche. Tra questi c’è Chris Beard, il CEO di Mozilla, che ha pubblicato una lettera aperta al CEO Nadella. Chris Beard ha spiegato che non condivide molto il metodo usato da Windows 10 per selezionare il browser di default, più macchinoso del precedente.

windows 10

Con Windows 10, una volta installato il browser Firefox, se si seleziona l’opzione per impostarlo come browser di default si viene rimandati alla pagina delle impostazioni che permettono di selezionare le app di default, nella sezione App predefinite.

I più esperti non avranno problemi a scorrere fino alla voce Browser Web impostando Firefox come app predefinita. Peccato però che tra gli utenti ci possono essere anche coloro che si troverebbero spiazzati di fronte al cambio del metodo di selezione.

Il CEO di Mozilla, nella lettera aperta a Nadella, ha invitato Microsoft a cambiare il meccanismo descritto poco fa. Alla lettera ha anche allegato un video dove spiega agli utenti come selezionare Firefox come browser di default in Windows 10:

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *