Xiaomi ammette: “I nostri smartphone prendono spunto dal design iPhone”

“Xiaomi copia Apple” è un ritornello che più di una volta si è sentito da più parti nel campo della telefonia mobile. Sono davvero tanti gli addetti ai lavori che hanno puntato il dito contro il colosso della telefonia mobile cinese che viene visto come il classico scolaro che sbircia sul quaderno del compagno più bravo. Ma la conferma dell’attitudine di Xiaomi di “prendere spunto” dal design iPhone è stata confermata dallo stesso Hugo Barra, il capo esecutivo della compagnia di Pechino.

xiaomi

Nelle parole del brasiliano appare una quasi ammissione di una voce che da tempo circolava intorno alla Xiaomi. “Ma le dotazioni del tasto fisico centrale, i pulsanti laterali e degli angoli arrotondati – sottolinea Barra – sono gli elementi che devono per forza caratterizzare un uno smartphone che vuole ottenere un discreto numero di vendite“. Insomma scelte obbligate, quelle che ha messo in campo la Xiaomi anche se, a detta dello stesso capo esecutivo “Per alcuni smartphone ci siamo decisamente ispirati al design iPhone “.

E’ l’aspetto estetico quindi l’elemento dal quale Xiaomi prende spunto dalla compagnia di Cupertino per proporre smartphone che possano attrae la clientela della Repubblica Popolare, la sola, per ora, ad avere la possibilità di acquistare gli dispositivi con il marchio Xiaomi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *