BlackBerry Passport 2 avrà Android a bordo e sarà disponibile nel 2016?

L’immagine di un BlackBerry Passport con Android versione 5.1 a bordo potrebbe rappresentare concretamente l’abbozzo di una strategia che il colosso canadese orchestrerà per il prossimo anno. Malgrado il lancio della “Silver Edition”, sembrerebbe infatti che BlackBerry Passport 2, la seconda iterazione del particolare smartphone presentato lo scorso anno, sia nei piani dell’azienda, e rispetto al modello precedente potrebbe far posto al suo interno al sistema operativo Android. Questo spiegherebbe dunque l’immagine leaked trapelata qualche giorno addietro raffigurante BlackBerry Passport Silver Edition alimentato dal software di Google.

BlackBerry Passport 2

Le indiscrezioni, seppure insistenti, mettono però in chiaro una condizione preliminare: BlackBerry Passport 2 sarà lanciato dal brand canadese soltanto se il prossimo smartphone (nome in codice Venice, il primo con a bordo Android) riscuoterà un discreto successo in via generale. E’ oramai noto (al netto delle parole del CEO di BlackBerry, John Chen, in merito alla sicurezza, elemento pregnante dei devices del brand: “Costruiamo soltanto smartphone sicuri, ed i nostri sono i più sicuri“) che BlackBerry cambierà strategia nell’immediato futuro lanciando un dispositivo caratterizzato dal sistema operativo di Google: Novembre dovrebbe essere il mese indiziato e l’azienda potrebbe valutare la risposta degli utenti al cambio di rotta del brand, così da tarare le prossime mosse per il 2016.

Se la notizia trovasse conferma, è dunque probabile che BlackBerry Passport 2 con a bordo Android troverà la propria ragion d’essere qualora BlackBerry Venice (e gli altri smartphone dell’azienda che faranno spazio al nuovo sistema operativo in luogo del proprietario BlackBerry 10) porterà in dote un discreto numero di vendite. Ci sarà comunque tempo e modo di parlarne, visto che il possibile debutto del device dovrebbe consumarsi nel secondo trimestre del 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *