Brevetto Apple bocciato da USPTO

La notizia del momento riguarda il brevetto Apple bocciato. L’USPTO, ovvero l’ufficio addetto alla valutazione dei brevetti negli Stati Uniti ha appena bocciato un brevetto proposto dall’azienda Apple su un particolare tipo di iPhone il cui design era stato oggetto di una disputa in tribunale tra Apple e Samsung, i due colossi della tecnologia.

BREVETTO APPLE BOCCIATO

La notizia ovviamente fa il giro completo del mondo in pochissimo tempo, suscitando molti dubbi e preoccupazioni. Questa bocciatura, infatti, ha delle conseguenze economiche e non solo di un certo spessore.

La prima a beneficiare del brevetto Apple bocciatoè la Samsung: l’azienda potrebbe non dover più restituire ad Apple i 548.000.000 dollari stabiliti come risarcimento.

Un vero fulmine a ciel sereno per Apple, sebbene il brevetto Apple bocciato e la sua invalidità non siano ancora effettive. Ora, infatti, l’Apple può impugnare la decisione e fare ricorso, sperando in un finale diverso.

Secondo alcune indiscrezioni, tale decisione è stata presa perchè l’Apple aveva già presentato due brevetti prima di quello utilizzato realmente nel processo. Di qui la volontà di renderlo nullo.

Ovviamente, trattandosi di un argomento scottante, sarebbe meglio non fare pronostici nè ipotizzare situazioni. Tutto ciò che ci è consentito di fare è attendere il verdetto finale dei giudici in fase d’appello. Chi avrà la meglio: Samsung o Apple?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *