Debutto Samsung Galaxy S7 a Dicembre: nuove conferme

Le recenti indiscrezioni in merito alle componentistiche hardware hanno mestamente lasciato il passo ad alcuni rumors circa il periodo di debutto Samsung Galaxy S7. In teoria, le prime informazioni snocciolate in rete dovrebbero esser prese (molto) alla leggera, considerato che l’attuale nonchè ultimo esponente della linea “S” è stato inaugurato a Marzo e pertanto, in ossequio alle strategie precedenti abbozzate da Samsung, si dovrà probabilmente attender il prossimo Mobile World Congress prima che possa concretizzarsi il debutto Samsung Galaxy S7. Tuttavia, sono già apparse diverse indiscrezioni (poi smentite) legate ad una possibile lancio del nuovo flagship di casa coreana già entro lo spirare del 2015 e, dunque, con qualche mese d’anticipo rispetto alla data di presentazione divenuta tradizione con S5 ed S6.

Debutto Samsung Galaxy S7

La motivazione sarebbe da cercare nel nuovo e prolifico processo di sviluppo inaugurato da Samsung ed etichettato come “Agile“, che dovrebbe prender il posto del vecchio “Waterfall”: la rinnovazione portata avanti dal colosso coreano potrebbe, a detta della fonte, abbattere fino a due mesi il tempo necessario per sviluppare Galaxy S7, con un consequenziale lancio che potrebbe consumarsi in modo più anticipato rispetto ai precedenti modelli.

Il metodo Agile divide i vari aspetti dello sviluppo in piccoli pezzi, ciascuno dei quali viene completato a strettissimo giro di posta: in soldoni, è un processo che procedere in modo di gran lunga più veloce e che si presta anche a dei cambiamenti. Viceversa, il vecchio metodo Waterfall è più rigido, dunque ogni qualvolta un certo stadio di produzione viene completato, non è più possibile apportare modifiche.

Questa nuova tecnica dovrebbe esser impiegata a partire dal Galaxy S7, indi per cui i rumors circa un lancio anticipato della nuova ammiraglia di Samsung potrebbero anche esser fondati. Ma accanto ad Agile, ci sarebbe un’altra motivazione secondo la quale il debutto Samsung Galaxy S7 possa concretizzarsi già entro lo spirare del 2015 (Dicembre viene abbozzato come mese indiziato per la presentazione): anticipare le mosse di LG, Sony ed HTC e, dunque, immettere sul mercato il proprio top di gamma prima che la concorrenza possa svelare le proprie strategie.

Una frase, quest’ultima, che dovrebbe dire già qualcosa, allorchè Samsung Galaxy Note 5 sarà ufficializzato con un mese d’anticipo rispetto alla data tradizionale (IFA di Berlino) per contrastare il predominio dei nuovi iPhone. Le ricostruzioni riportate sopra sembrano avere un ragionamento logico alla base, ma per capire quali saranno le reali strategie di Samsung bisognerà attender certamente i prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *