Digital mixed tapes: il nuovo brevetto di Apple

Apple non smette davvero di stupire il suo pubblico. Questa volta a creare meraviglia è l’acquisizione di un nuovo brevetto, noto con il nome di “Digital mixed tapes“. Tramite questo nuovo brevetto sarà possibile creare playlist dal carattere fortemente personalizzato, per una propria gioia e piacere, o per inviarle, in un secondo momento, ad amici e parenti tramite iDevice.

digital mixed tapes

La tecnologia si rinnova e avanza. L’idea alla base del brevetto “Digital mixed tapes” in realtà non è  nuovo. Ricordate le cassette e gli stereo predisposti alla registrazione su cassette? In quel modo si potevano registrare canzoni dalla radio alla cassetta, creando le proprie playlist.

Erano gli anni ottanta. Poi si è passati ai CD e ai masterizzatori per CD, sebbene in un primo momento risultassero cari e poco accessibili per gli utenti. Ora Apple ripropone la stessa idea, ma le dona un abito nuovo. Grazie a “Digital mixed tapes” l’utente potrà dar vita a playlist personali da condividere o far scaricare poi ad altri.

Ancora non sono ben chiare le modalità di utilizzo, sebbene si ipotizza l’utilizzo di iTunes o Apple Music. Inoltre, secondo le indiscrezioni di Businessinsider.com sarà possibile anche inserire delle foto tramite la propria biblioteca o uno store idoneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *