Google perde i dati degli utenti a causa di un fulmine

Google perde i dati degli utenti a causa di un fulmine! Uno storia incredibile quella capitata alla società Google, la quale a causa di un fulmine ha perso in maniera irreversibile lo 0,000001% dei dati appartenente ai suoi utenti. l fulmine si sarebbe scagliato contro la rete centrale in Belgio di Google provocando uno sbalzo di tensione ai sistemi di storage.

Questa perdita andrà interessata tutte quelle persone che utilizzano Google Cloud Platform, le quali potrebbero non trovarsi più alcuni dati tanto che Big G si è vista costretta a rilasciare un comunicato stampa:

Google

Tutto verrà sistemato in maniera rapida e veloce, inoltre, le centrali dispongono di una batteria di backup quindi si riuscirà a recuperare la maggior parte dei dati ad eccezione di quelli salvati di recente.

Il danno ancora non è quantificabile, ma il team di Google sta lavorando al fine di ristabilire il normale funzionamento di queste centrali di immagazzinamento dei dati; interrotto dall’interruzione di corrente improvvisa. Questo dovrebbe darci un chiaro segnale: i sistemi in questione sono molto utili, ma non sicuri al 100% quindi sarebbe opportuno salvare i file più importanti anche su supporti di memoria esterna come ad esempio un hard disk.  Restiamo in attesa di maggiori novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *