iPhone 6: il più lento a ricaricarsi

Un nuovo test, una nuova scoperta. A quanto pare, secondo un test eseguito da Tom’s Guide, l’iPhone 6 risulta essere lo smartphone più lento a ricaricarsi. In poche parole l’iPhone 6 impiega più tempo per rigenerare la propria batteria, e questo lo porta a piazzarsi all’ultimo posto di questa fantomatica classifica.

più lento a ricaricarsi

Di certo un duro colpo per Apple, un’azienda sempre al primo posto per la qualità dei prodotti e dei servizi resi, o per le prestazioni delle fotocamere integrate agli smartphone. Ora all’improvviso una discesa libera la porta all’ultimo posto.

L’iPhone 6 è il più lento a ricaricarsi e questo lascia tutti a bocca aperta. Si è notato, infatti, che dopo i primi 5 minuti di ricarica l’Asus Zenfone 2 (piazzatosi al primo posto) registra un 17% di ricarica, il Nexus 6 il 12%, a parimerito con il OnePlus 2, il Samsung Galaxy S6 l’11% come LG G4 e Motorola Droid Turbo. L’iPhone 6, invece, solo il 6%.

E questa classifica rimane inalterata anche con il passare dei minuti. Dopo 15 minuti l’iPhone risulta sempre il più lento a ricaricarsi con solo il 20%, mentre Asus Zenfone 2 mantiene il suo primato con il 32%.

Volendo considerare la ricarica totale al 100% allora la classifica cambia un pochino: il Samsung Galaxy S6 impiega solo 1 ora e 22 minuti, a differenza dell’iPhone 6 che impiega quasi 2 ore e 35 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *