Meizu MX5 Pro Plus svelato in foto: a bordo l’Exynos 7420

Meizu sarebbe al lavoro su una variante dell’attuale MX5 contraddistinto dalla dicitura “Pro” (conformemente alle strategie passate del brand) ed impreziosito dall’altrettanta “Plus”, in ossequio alle ultime dichiarazioni del vice Presidente dell’azienda cinese, Li Nan, secondo il quale vedrà presto la luce una nuova serie di terminali “premium”. Meizu MX5 Pro Plus dovrebbe certamente essere lo smartphone accreditato a succedere e migliorare l’attuale top di gamma del produttore, con una consequenziale ufficialità che potrebbe concretizzarsi già a partire dal mese di Settembre.

Meizu MX5 Pro Plus

 

Una eventualità, quest’ultima, confermata dagli ultimi rumor, che mettono in bella mostra l’aspetto estetico di Meizu MX5 Pro Plus congiuntamente alle caratteristiche hardware presenti dentro lo smartphone, che riprende le linee guida del “fratello minore” MX5 (vedasi su tutti la presenza del tasto fisico centrale) ma che si staglia per una dimensione del display da ben 6″ pollici; il segmento nel quale andrà ad esser collocato il nuovo dispositivo a firma Meizu è dunque quello dei phablet.

Da un punto di vista squisitamente tecnico, Meizu MX5 Pro Plus dovrebbe offrire componentistiche hardware d’eccellenza: le ultime indiscrezioni rivelano infatti la possibile presenza dell’ultimo processore di Samsung a 64bit e con processo produttivo a 14nm (l’Exynos 7420 dei nuovi Galaxy S6, equipaggiato tra gli altri anche su S6 EDGE Plus e Note 5), accoppiato a 4 gigabyte di memoria RAM di tipo LPDDR4 e da un modulo fotografico di ben 20.7 megapixel. Sembrerebbe, immagini alla mano, che il device di cui trattasi abbia fatto un salto anche su AnTuTu, ma il numero di modello pare non essere stato tuttavia rivelato così come i risultati incassati restano avvolti in una cortina di fumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *