Mercato smartphone, crollo in Cina

E’ tempo delle time di crescita per il secondo trimestre del 2015 per il mercato smartphone globale. Numeri che rispecchiano le aspettative degli analisti che prevedevano un aumento dei rilasci di device in tutto il mondo di poco superiori ai cinque punti percentuali. Ed è del 65 l’aumento delle vendite degli smartphone in tutto il mondo.

mercato smartphone

A pubblicare i risultati è stato il sito GfK che ha analizzato le stime per il periodo che va dal mese di aprile a giugno, in attesa dei dati ufficiali. A fronte di un dato che a livello mondiale, rispecchia le attese, localmente le sorprese sono state davvero tante.

E’ il mercato cinese, una volta considerato una fonte inesauribile di affari per le compagnie produttrici, a segnare notevolmente il passo con un calo del numero di device commercializzati di oltre dieci punti percentuali. Sono 887 milioni gli smartphone rilasciati nella Repubblica Popolare, con una diminuzione rispetto ai 98,6 milioni dello stesso periodo del 2014, davvero notevole a fronte, però, di una richiesta maggiore per i modelli più costosi.

Sono 302,1 milioni i device venduti in tutto il mondo con una crescita che, secondo GfK, si concentra soprattutto nell’area dell’Asia Pacifica che registra un + 22%, nel Medio Oriente ed in Africa dove l’aumento raggiunge i ventiquattro punti percentuali ed in Nord America dove il mercato smartphone ha registrato un aumento del 10%.

Fonte: http://www.prnewswire.com/news-releases/4g-smartphones-unit-share-more-than-doubles-in-a-year-capturing-58-percent-in-q2-2015-522014121.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *