Nexus di Huawei arriverà con uno schermo AMOLED di Samsung?

L’indiscrezione che andremo a proporvi nel seguente articolo è di qualche ora fa, anche se non ufficiale, il nuovo e attesissimo Nexus di Google sviluppato in stretta collaborazione con la casa produttrice cinese Huawei, salvo ripensamenti dell’ultimo secondo, dovrebbe arrivare sul mercato con uno schermo Amoled di Samsung.

Entrando nello specifico, sempre stando alle ultime indiscrezioni apparse in rete, il colosso sud-coreano avrebbe già dato qualche campione ma le spedizioni dovrebbero aumentare in modo sostanzioso già dal prossimo mese di settembre.

Nexus

 

Spostando la nostra attenzione sulle specifiche tecniche, attualmente del nuovo Nexus di Huawei e Google si sa ancora molto poco.

Se si prende spunto dalle indiscrezioni apparse online fino ad oggi, possiamo riportare che il dispositivo avrà con se molto probabilmente un pannello touchscreen con una diagonale da 5.7 pollici mentre la risoluzione sarà QHD pari a 1440 x 2560 pixel. Il sistema operativo? addirittura si parla del nuovo Android M, ma di tutto ciò che abbiamo appena riportato di ufficiale non abbiamo ancora niente, questo sia chiaro.

In conclusione prima di lasciarvi andare, è bene sottolineare che a Samsung per quanto riguarda i suoi pannelli Amoled sono arrivate tantissime proposte, ma ha deciso di collaborare con Huawei solo ed esclusivamente per un’unica ragione, alla fine del conti l’azienda cinese è il terzo produttore al mondo e con il passare dei mesi sta crescendo sempre di più.

 

In conclusione, il nuovo Nexus, molto probabilmente, debutterà in autunno. A voi la parola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *