Vendite Apple Watch, la compagnia Cupertino al secondo posto

Gli Apple Watch alla conquista del mondo delle tecnologia indossabile. Sono passati pochi mesi dal debutto degli speciali orologi della mela morsicata che già le classifiche parlano chiaro: le vendite Apple Watch collocano gli indossabili della compagnia di Cupertino al secondo posto nella settore della tecnologia wearable.

vendite apple watch

Un risultato davvero esaltante per il colosso di Cupertino che in breve tempo è riuscito a superare tutti i produttori di smartwatch del mondo, tranne uno. Si tratta di Fitbit, la compagnia di tecnologia mobile che mantiene ancora la prima posizione, nonostante la rivoluzione portata dagli Apple Watch.

A pubblicare i dati è stato IDC che ha realizzato uno studio sulle vendite di smartwatch in tutto il mondo nel secondo trimestre del 2015. Il ciclone delle vendite Apple Watch ha letteralmente sconvolto il settore che ha registrato un aumento di vendite di ben 223 punti percentuale con una quota di smartwatch venduti che è passata dai 5,6 milioni dello scorso anno ai poco più di diciotto milioni di quest’anno.

Dando un’occhiata alla classifica la nuova arrivata è , naturalmente, la compagnia di Cupertino che si posiziona al secondo posto. Ottimi i risultati anche di Xiaomi che ha superato i tre milioni di dispositivi venduti collocandosi al terzo posto, grazie soprattutto al mercato cinese; ma a svettare, come anticipato, è ancora Fitbit con quattro milioni e mezzo di indossabili rilasciati.

Fonte:http://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=prUS25872215

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *