Apple Pay, nuove modifiche in arrivo

Nuove modifiche sono state messe in campo per Apple Pay. Il nuovo sistema di pagamento realizzato dalla compagnia di Cupertino e presentato in alcuni paesi. Da oggi, nel Regno Unito, sarà possibile pagare somme fino a trenta sterline senza aggiungere la firma o immettere il proprio codice PIN.

apple pay

Questo nuovo cambiamento era già stato ampiamente annunciato al momento del debutto del servizio di pagamento. Il limite, fino ad ieri, era di venti sterline. Il provvedimento è stato dalla United Kingdom Cards Association ed è motivato dal crescente livello di sicurezza del sistema. Un buon livello di difesa da hacker è ormai è stato raggiunto dai sistemi di pagamento elettronici ed Apple Pay sicuramente non è da meno.

E’ di 567 milioni di sterline il totale in soli sei mesi della quantità di denaro che passa attraverso questi sistemi, una modalità di pagamento che cresce al pari del livello di sicurezza con il quale vengono effettuati.

Una nuova partnership con Apple è stata, inoltre, annunciata da Mark Barnett, presidente della Mastercard che ha aggiunto come questa particolare tipologia di pagamenti stia conoscendo un vero e proprio boom soprattutto per l’estrema comodità con i quali possono essere realizzati dagli utenti. La diffusione di Apple Pay, in Regno Unito come in altri paesi del mondo, è quindi solo all’inizio.

Fonte:http://appleinsider.com/articles/15/08/31/apple-pay-transaction-limit-increased-to-30-pounds-in-uk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *