Apple VS Samsung: ancora una vittoria della casa americana in Corte d’Appello

Apple VS Samsung: ancora una vittoria della casa americana Corte d’appello! Ebbene sì, ancora una vittoria dalla Mela; infatti oggi è arrivata la notizia della sua vittoria nei confronti di un altro colosso come Samsung, infatti è stata emessa sentenza ufficiale dalla Corte d’appello.

Apple VS Samsung: Secondo la Corte d’appello Apple aveva tutti i diritti per bloccare alcune funzioni che Samsung aveva inserito nei suoi dispositivi come ad esempio, lo “slide to unlock”, ovvero il rinomato “scorri per sbloccare” simbolo per antonomasia di iPhone, “correzione automatica” e “quicklink”.

apple

La legge non perdona, chi ruba deve pagare per il reato commesso, anche se in questo caso si tratta di un’idea, ma sono le idee originali che fanno di un prodotto la sua esclusività, se tutti scopiazzassero a destra e a manca non esisterebbero prodotti innovativi ed esclusivi. Apple ha sempre mirato a rendere i suoi prodotti di qualità e innovativi, una batosta questa per Samsung allora?

Apple VS Samsung: il Verdetto! Il Giudice Lucy Koh, ha condannato Samsung a pagare una notevole somma  di denaro pari a $ 120.000.000, per risarcire Apple dal danno cagionato e ha indicato all’azienda coreana di rimuovere dai suoi dispositivi le parti software riguardanti lo slide to unlock e il quicklink. I dispositivi interessati riguardano i prodotti più vecchi come:  il Samsung Galaxy S2 e il Galaxy Note 2.

Naturalmente Samsung sta escogitando delle strategie per trovare una mediazione con Apple. Questa sentenza così importate dovrà essere di esempio per tutti coloro che si vedono violati i propri diritti come quello del furto di un’idea originale ed esclusiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *